‘I CAPITOLI DELL’INFANZIA’

Archivio RadioTeatro ★ Radio Onda Rossa 87.9 fm

martedì 31 agosto 2010 ore 15 (in registrata)

‘I CAPITOLI DELL’INFANZIA’

capitolo1: Antonuccio si masturba

di e con Davide Enia

musiche composte ed eseguite in scena da Giulio Barocchieri e Rosario Punzo

A tredici anni scopri il mondo. Dentro e fuori di te. Mutano le forme del corpo, mentre una tensione nuova ti spinge ad osservare la realtà. Di fronte alla molteplicità del reale, comincia la stagione delle scelte. Lui è mio amico e lui no. Questa è la strada che voglio percorrere e quella no. Lei è quella che voglio baciare e tutte le altre no. In fondo, è semplice. Basta avere il coraggio delle proprie decisioni, e perseguirle.
A tredici anni non esiste una matematica del sentimento. Non ci credi che si possano conquistare esseri umani con la spietata logica del calcolo. Lo sguardo possiede ancora uno straccio di innocenza. Le domande germogliano, le urgenze pungono. Furiose ricadute nella disperazione e immediate risalite nella gioia. Sogni di felicità condivisa e cadute basse che feriscono.

A tredici anni si vive una perpetua altalena emotiva. In fondo, è semplice. Basta stringere forte le mani, e non cadere.
Di tutto questo parla lo spettacolo, di quel momento di età ruggente ed imperioso, di quel sole sovrano che illumina e acceca, riscalda e disidrata. I tredici anni in cui si sogna, si agisce e si rischia tutto, pur di essere felici.

http://archive.org/details/Radioteatro.ICapitoliDellinfanzia (1h 19′)

info http://www.davideenia.org/2016/04/07/i-capitoli-dellinfanzia/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...