‘LE PASSEGGIATE AL CAMPO DI MARTE’

archivio pubblicazioni

recensione del film ‘LE PASSEGGIATE AL CAMPO DI MARTE’ (le promeneur du Champ de Mars) di Robert Guédiguian (F, 2005)

Cinema4Stelle, marzo 2005

http://www.cinema4stelle.it/PortaleRecensionePasseggiate.htm

Scrittura di Gilles Taurand (romanziere e sceneggiatore legato ad Andrè Techinè) e Georges-Marc Benamou – ispiratosi al suo primo libro ‘le dernier Mitterand’ (frutto delle interviste fatte al presidente nell’arco di 3 anni) – che nelle opere successive ha trattato la Resistenza e la Repubblica di Vichy: è quindi logico che il film insista sulle ombre del passato, intorno alle discusse amicizie e alla data d’ingresso nell’opposizione al nazismo. Di Robert Guediguian ricordiamo ‘Marius e Jeannette, ‘la ville est tranquille’, ‘Marie-Jo e i suoi 2 amori’ (anche co-sceneggiati), con l’abituale gruppo di attori e la sua Marsiglia popolare. Politicamente attento agli spaccati sociali che predilige e delinea, in questo caso spiazza entrando nei palazzi di un potere affrontato dal lato umano, con cautela e distacco.

Passato dalla destra alla sinistra, Mitterand è l’uomo del sogno socialista francese, 50 anni di vita pubblica di calibro internazionale, conversatore amante della letteratura, sibillino, costretto dalla malattia a riflettere sulla morte, egocentrico al punto di chiamare a corte un giornalista scelto come depositario delle memorie negli ultimi mesi rimasti.

Inespressivo Jalil Lespert, già protagonista dell’apprezzato ‘risorse umane’, giovane idealista dal poco spessore, e palcoscenico per Michel Bouquet (interprete di celebri autori teatrali, al cinema collaborazioni predilette con Truffaut, Chabrol, Blier, Corneau), sverchiante.

Differenza di statura e tono colloquiale a rischio unilateralità e annacquamento, inadatti a una fruttuosa, estesa riflessione storica. Disillusa passione etica, invernale solitudine della fine, interrogativi pudicamente sviati.

Interlocutorio e insoddisfacente.

Federico Raponi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...